Uno dei ricordi e dei momenti più belli di Profondo Giallo. Stiamo parlando di quello vissuto nel tardo pomeriggio del primo giorno di festival quando con noi c’era Enrico Vanzina. Un incontro che ha anticipato la proiezione de “Sotto il vestito niente”, il film del 1985 con cui i Vanzina sono usciti dal loro genere di riferimento per toccare il giallo, in cui abbiamo potuto conoscere meglio il regista romano.